Attività

Apparecchi da Intrattenimento


Apparecchi da Intrattenimento

Nel settore degli apparecchi da intrattenimento, il Gruppo Gamenet garantisce elevatissimi standard di sicurezza e affidabilità grazie ad infrastrutture e tecnologie all'avanguardia. Insieme ai suoi partner commerciali, il Gruppo lavora ogni giorno con serietà e professionalità per promuovere una cultura sana e un approccio responsabile e consapevole al gioco, supportando il gioco legale e garantito dallo Stato e contrastando in ogni modo il gioco illecito e minorile.

Controlling Gaming machines

L'offerta del Gruppo in ambito di apparecchi da intrattenimento comprende sia le AWP, sia le Videolottery.

Le AWP (Amusement With Prize), note in Italia anche come Newslot, rappresentano le tradizionali “slot machine” e sono presenti in esercizi pubblici quali bar, caffè, sale da gioco, agenzie per scommesse ecc. Gli apparecchi sono collegati alla rete telematica del concessionario per finalità di controllo e ospitano una scheda elettronica, omologata dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e non modificabile da remoto, contenente il software di gioco. In questo segmento così importante per le entrate erariali, il Gruppo Gamenet occupa un posto di primo piano grazie ad una rete telematica efficiente, affidabile e tecnologicamente all’avanguardia, che collega e monitora decine di migliaia di apparecchi, distribuiti da centinaia di partner commerciali in esercizi pubblici e sale dislocate su tutto il territorio nazionale.

Le VLT (Video Lottery Terminal) sono apparecchi totalmente controllabili da remoto e in tempo reale, e possono essere installate esclusivamente in sale da gioco dedicate e rispondenti a rigidi criteri di sicurezza e controllo, e in cui l'accesso da parte dei minori di 18 anni è assolutamente vietato. Il Gruppo Gamenet rappresenta uno dei principali operatori nazionali anche nel segmento delle Videolottery, con più di 8.500 licenze e oltre 8.200 apparecchi installati in centinaia di sale da gioco dedicate in tutta Italia, selezionate in seguito ad un’attenta analisi del contesto socio urbano del quartiere, con valutazioni sulla sicurezza e la vicinanza a luoghi sensibili e in collaborazione con i rappresentanti delle istituzioni locali.