Press Room

Giochi, Friuli Venezia Giulia: pubblicata in Gazzetta legge regionale con modifiche in tema di gaming


Giochi, Friuli Venezia Giulia: pubblicata in Gazzetta legge regionale con modifiche in tema di gaming

Pubblicata in Gazzetta ufficiale la legge regionale del Friuli Venezia Giulia collegata alla manovra di bilancio 2016-2018 (la n. 33 del 29 dicembre 2015). Il provvedimento all’articolo 5 contiene una serie di misure che vanno a modificare la legge regionale n. 1 14 febbraio 2014 recante Disposizioni per la prevenzione, il trattamento e il contrasto della dipendenza da gioco d’azzardo, nonché delle problematiche e patologie correlate. Nel nuovo testo si prevede un distanziometro di 500 metri non più per l’installazione, ma per la nuova installazione, di apparecchi: “nuova installazione si intende il collegamento degli apparecchi di cui al comma 1 alle reti telematiche dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli in data successiva alla data di pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione della deliberazione della Giunta regionale di cui al comma 1, relativa alla determinazione della distanza da luoghi sensibili” e si equipara alla nuova installazione “il rinnovo del contratto stipulato tra esercente e concessionario per l’utilizzo degli apparecchi; la stipulazione di un nuovo contratto, anche con un differente concessionario, nel caso di rescissione o risoluzione del contratto in essere; l’installazione dell’apparecchio in altro locale in caso di trasferimento della sede dell’attività”. Vietato ai minori di 18 anni l’utilizzo di apparecchi e congegni per il gioco lecito; previste sanzioni amministrative di 500 euro “anche nell’ipotesi in cui sia stata indicata una data non veritiera di collegamento alle reti telematiche di cui all’art. 6, comma 2-bis”. dar/AGIMEG

Data di pubblicazione: 
Monday, June 20, 2016 - 8:27am