Press Room

Gioco online, Spagna: nel 2015 giocati 8,5 miliardi (+30%), la metà nelle scommesse sportive. Ogni mese mezzo milione di giocatori attivi, ma spesa media in calo


Gioco online, Spagna: nel 2015 giocati 8,5 miliardi (+30%), la metà nelle scommesse sportive. Ogni mese mezzo milione di giocatori attivi, ma spesa media in calo

Nel 2015 in Spagna giochi e scommesse hanno incassato 33,4 miliardi di euro, il +11,5% rispetto all’anno precedente. E’ quanto rende noto la Dirección General de Ordenación del Juego (DGOJ), che evidenzia come il gioco online abbia raggiunto una quota di mercato del 25,6%, attestandosi a oltre 8,5 miliardi di euro, pari al +30,4% rispetto al 2014. Nel dettaglio, al 31 dicembre 2015 sono 52 gli operatori con licenza a raccogliere gioco nel Paese. Le scommesse sportive rappresentano la prima voce in termini di incassi, con oltre 4,1 miliardi di euro, il 48,8% del totale puntato nel gioco online, seguite dal poker con una quota del 20,8% (1,8 miliardi). A testimonianza del buon momento del gioco via internet, la crescita del numero di giocatori, saliti in un solo anno di 1,75 milioni di unità (+11,4%). In media, gli scommettitori attivi ogni mese sono oltre 511 mila, vale a dire l’1% della popolazione spagnola maggiorenne e in possesso di un pc. Il rapporto della DGOJ evidenzia infine come, a fronte di un incremento del numero di giocatori online, la spesa media procapite annua sia scesa, passando da 1.766 euro nel 2014 ai 1.564 euro nel 2015. cr/AGIMEG

Data di pubblicazione: 
Friday, June 3, 2016 - 10:00am