Press Room

Giochi, Mef: entrate tributarie da gennaio a novembre 2016 in aumento del 22,3%


Giochi, Mef: entrate tributarie da gennaio a novembre 2016 in aumento del 22,3%

Nel periodo gennaio-novembre 2016 le entrate tributarie erariali, accertate in base al criterio della competenza giuridica, ammontano a 404.189 milioni di euro, in aumento del 3,9% (+14.999 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo del 2015. Lo comunica il Mef nel consueto bollettino, dove si legge che le entrate relative ai giochi, pari a 13.266 milioni, presentano, nel complesso, una crescita del 22,3% (+2,416 miliardi). Nel bollettino si sottolinea che la “legge di stabilità per il 2016 ha previsto l’aumento dell’aliquota sul prelievo erariale unico (PREU) relativo alle newslot (dal 13 al 15%) e video lottery terminal – VLT (dal 5 al 5,5%)”. Considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività) è di 12.904 milioni di euro (+2.359 milioni di euro, +22,4%). cdn/AGIMEG

Data di pubblicazione: 
Lunedì, 9 Gennaio, 2017 - 16:17